Main Page Sitemap

Sconto merce art 15/2


sconto merce art 15/2

dell. Gli sconti-riduzioni prezzo comportano la variazione dellimporto fatturato dal cedente del bene. Caratteristica fondamentale del regime IVA per cassa è che l'. Qualora non siano accertabili cessioni di beni o prestazioni di servizi analoghe, per valore normale si intende: a) per le cessioni di beni, il prezzo di acquisto dei beni o di beni simili o, in mancanza, il prezzo di costo, determinati nel momento in cui. IVA a credito a detraibilità differita o, iVA su acquisti a detraibilità differita ". Pertanto, gli sconti immediatamente applicabili (sconti logistici) sono esposti direttamente in fattura; diversamente, se le condizioni contrattuali che prevedono lapplicazione di sconti/abbuoni si verificano successivamente allemissione della fattura. Sconti contestuali e sconti al raggiungimento di limiti. Il pagamento della fattura viene effettuato nel mese di marzo. Essa, nel mese di febbraio acquista merci per.000 euro IVA. Giovanni Fanni Centro Studi CGN m/ t/). I premi di fine anno hanno natura di contributi autonomi riconosciuti indistintamente a fine esercizio al cliente al raggiungimento di un determinato fatturato o comunque per incentivarlo a futuri acquisti e, in quanto tali, costituiscono somme che sono escluse dal campo di applicazione del tributo. Le liberalità costituiscono infatti cessioni di denaro fuori dal campo di applicazione dell.

26, comma 2 del DPR 633/72) nel caso in cui abbuoni o sconti commerciali riducano il corrispettivo di operazioni già effettuate e per le quali è già stata emessa la fattura. Fornitori a, banca c/c.200, iVA su acquisti a, iVA su acquisti a detraibilità differita.200, si ricorda che anche per le operazioni di acquisto si applica la regola che l'IVA diventa in ogni caso detraibile decorso un anno dal momento in cui l'imposta diventa. IVA spetta al contribuente, cos come ribadito dalla Cassazione con numerose sentenze. Prassi, ministero delle finanze risoluzione. Pi in generale, non é riconosciuta la detrazione dellimposta per tutti gli importi corrisposti a titolo di liberalità ovvero a titolo risarcitorio. L'IVA diventa comunque detraibile. Vediamo come occorre procedere dal punto di vista contabile. 633 - articoli 14 e 15, comma 1,. Gli sconti in commento sono i cosiddetti sconti merce (o sconti in natura) che rappresentano il riconoscimento gratuito al cliente, in determinate operazioni di compravendita, di quantità aggiuntive di un certo bene prodotto o commercializzato dallimpresa venditrice. Le cessioni di beni omaggio, se rientranti nellambito dellattività dimpresa, sono sempre imponibili. IVA in virt dellart.15 del medesimo DPR 633/72.


Sitemap